Rimborso metodo doman

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rimborso metodo doman

Messaggio  Vivereconlys il Gio Set 17, 2009 3:10 pm

Ogni utente può fornire indicazioni utili a riguardo delle pratiche di rimborso dal Servizio Sanitario Nazionale. gli iter da seguire e le percentuali di rimborso da Regione a Regione.
avatar
Vivereconlys
Admin

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 17.09.09
Località : Ariccia - Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.vivereconlys.it

Tornare in alto Andare in basso

Regione LOMBARDIA

Messaggio  cristina lucenti il Ven Ott 23, 2009 7:38 pm

Ciao
per quanto riguarda la Lombardia, premesso che cambia da Asl a Asl, una cosa certa è che occorre aprire la pratica PRIMA di fare la visita. Se no si perde tutto. Avendo cambiato residenza ho avuto a che fare con uffici di due provincie diverse, ma quello che ho capito è che gli impiegati asl non conoscono affatto il metodo, però dopo essersi documentati riconoscono i rimborsi. Solo bisogna richiedere una autorizzazione preventiva (che è un proforma, perchè nessun medico dell'asl si sogna di dire che per i nostri bambini il metodo Doman non è indicato) e quindi la domanda di rimborso va fatta prima della visita. Inoltre occorre che il bimbo sia certificato e che il metodo Doman sia prescritto dal neuropsichiatra o comunque da un medico (ad es a Varese avevano accettato anche l'impegantiva della pediatra di base).
Cristina

cristina lucenti

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 21.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Regione LAZIO

Messaggio  Vivereconlys il Sab Ott 24, 2009 8:03 am

Ha fatto bene Cristina ad indicare le modalità di romborso nella Regione Lomabradia e così farò altrettanto per la Regione LAZIO.
Nella Regione Lazio il rimborso per le visite in Italia è all'80%.
La Prassi è questa:
Per la prima visita si rchiede il rimborso all'ASL locale con allegata la dichirazione di uno specialista (a Noi è bastata quella della nostra Pediatra), il tutto successivamente viene trasmesso al Dott. Amabile che è il responsabile della Regione Lazio per le cure all'estero e quando viene dato il consenso, l'autorizzazione c'è.
Dopo la visita basta portare alla locale ASL tutta la documentazione con le fatture originali ed il rimborso avviene in media dopo 3- 4 mesi.
Tuttavia ultimamente, grazie anche ad un altra Mamma di torino riusciamo ad avere anche il rimborso del rimanente 20%, poichè c'è una legge che adesso non ricordo i riferimenti precisi, ma se qualcuno ne è interessato potrò procurarmela, che dice che la rimanente parte può essere rimborsata previa presentazione dell'ISEE, a chi è riconosicuta la legge 104 e di fatti da due visite dopo il rimborso dell'80%, presentiamo domanda di rimborso ai sensi della legge sopra citata ed otteniamo il rimborso del rimanente 20%.
Nel Lazio dopo una lotta, riusciamo ad ottenere anche il rimborso delle spese sostenute per la costruzione degli attrezzi artigianali sempre all'80%.
Per le visite negli USA la percentuale di rimborso è diversa e la visita è rimborsata al 100% e l'alloggio ed il viaggio del bambino e dell'accompagnatore all'80%.
Spero di essere stato chiaro.


Ultima modifica di Vivereconlys il Dom Ott 25, 2009 3:24 pm, modificato 1 volta
avatar
Vivereconlys
Admin

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 17.09.09
Località : Ariccia - Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.vivereconlys.it

Tornare in alto Andare in basso

Regione EMILIA ROMAGNA

Messaggio  Vivereconlys il Dom Ott 25, 2009 3:23 pm

queste informazioni sono dell'utente www.versoilcuore.it cheers

Ciao Diego,
sono Claudia mamma di Simone che esegue il metodo Doman nella regione EMILIA ROMAGNA.
Noi SIAMO rimborsati per una cifra massima annuale di euro 10.450,00.
Pertanto conferma che nella REGIONE EMILIA ROMAGNA SI ACCEDE AD UN RIMBORSO MASSIMO ANNUO di EURO 10.450,00
Saluti. CLAUDIA


Per informazioni rivolgersi all'utente www.versoilcuore.it
avatar
Vivereconlys
Admin

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 17.09.09
Località : Ariccia - Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.vivereconlys.it

Tornare in alto Andare in basso

A chi chiedere?

Messaggio  birbone06 il Mer Nov 18, 2009 8:04 pm

Inizieremo il metodo doman a gennaio, e credo come tutti, faremmo delle nostre valutazioni, mi hanno detto che per chiedere i rimborsi dobbiamo trovare un neuropsichiatra che ci consigli il metodo alternativo(cioè il doman) perchè non abbiamo raggiunto nessun o scarsi risultati.
è cosi? o mi hanno detto un bufala?
Noi viviamo in toscana

grazie
Stefano

birbone06

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 05.11.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimborso metodo doman

Messaggio  Vivereconlys il Dom Nov 22, 2009 2:24 pm

birbone06 ha scritto:Inizieremo il metodo doman a gennaio, e credo come tutti, faremmo delle nostre valutazioni, mi hanno detto che per chiedere i rimborsi dobbiamo trovare un neuropsichiatra che ci consigli il metodo alternativo(cioè il doman) perchè non abbiamo raggiunto nessun o scarsi risultati.
è cosi? o mi hanno detto un bufala?
Noi viviamo in toscana

grazie
Stefano
Ciao Stefano, volevo dirti che Noi conosciamo qualche famiglia della Toscana che fa parte del programma ma al momento nessuna di queste è iscritta al forum. Comunque se non ricordo mle la REgione Toscna rimborso per il 50 %. Comunque ti consiglio di chiamare agli Istituti e chiedere alla Sig.ra Graziana se ha qualche informazione in +. Ultimamente so che stavano raccogliendo informazioni REgione x REgione circa il rimborso.
Ciao Deigo

_________________

Il nostro punto debole è nel rinunciare. Il modo migliore per avere successo è nell'insistere sempre ancora una volta.
avatar
Vivereconlys
Admin

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 17.09.09
Località : Ariccia - Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.vivereconlys.it

Tornare in alto Andare in basso

Rimborso metodo Doman

Messaggio  Alessandro il Lun Gen 11, 2010 11:45 pm

Ciao a tutti! Sono Sara, la mamma di Alessandro, 13 mesi, e anche se vi leggo da tempo, solo oggi ho avuto modo di scrivervi.
Spero di avere presto l'occasione per raccontare anche la nostra storia, facciamo il Doman da 4 mesi ma parteciperò per la prima volta al Corso "Cosa fare per il vostro bambino cerebroleso" dal 24 gennaio.
Scrivo qui perchè devo attivarmi per il rimborso nella Regione Marche (pare non esista alcuna delibera qui....poi spesso mi chiedo..sanno cos'è il Doman?!?) ma volevo chiedervi:
si riferisce alle sole visite? all'acquisto dei sussidi ecc? alla partecipazione dei corsi per noi genitori?
Scusate, è per capire cosa posso pretendere..e anche per capire almeno un pochino quanti sacrifici ci aspettano..
GRAZIE!
avatar
Alessandro

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 05.01.10
Località : Tavullia - Pesaro

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimborso metodo doman

Messaggio  Vivereconlys il Dom Gen 17, 2010 2:41 pm

Alessandro ha scritto:Ciao a tutti! Sono Sara, la mamma di Alessandro, 13 mesi, e anche se vi leggo da tempo, solo oggi ho avuto modo di scrivervi.
Spero di avere presto l'occasione per raccontare anche la nostra storia, facciamo il Doman da 4 mesi ma parteciperò per la prima volta al Corso "Cosa fare per il vostro bambino cerebroleso" dal 24 gennaio.
Scrivo qui perchè devo attivarmi per il rimborso nella Regione Marche (pare non esista alcuna delibera qui....poi spesso mi chiedo..sanno cos'è il Doman?!?) ma volevo chiedervi:
si riferisce alle sole visite? all'acquisto dei sussidi ecc? alla partecipazione dei corsi per noi genitori?
Scusate, è per capire cosa posso pretendere..e anche per capire almeno un pochino quanti sacrifici ci aspettano..
GRAZIE!
Ciao Sara per prima cosa dubito che non ci sia mai stato un bambino della Regione Marche che abbia fatto il programma e tantomeno genitori che abbiano pertecipato al corso, ricordo che quando feci il corso c'era una famiglia di Ancona ma non so dirti di più.
Purtroppo il rimborso varia da Regione a Regione e come ho riportato già in questo argomento forse Noi del Lazio siamo fortunati perchè alla quota dell80% ci rimborsano le visite i sussidi ed all'epoca anhce il corso. Ti consiglio di chiamare agli Istituti e di chiedere a Graziana Ceccanti qualche informazione oppure dopo aver fatto il corso chiedi ai membri dello staff anzi in particolare a Douglas che sarà per certo presente al corso di metterti in contatto con l'avvocato Valenti che è di Roma e saprà indirizzarti al meglio. La moglie di quest'ultimo è anche una Dottoressa che da poco fa parte dello staff. Per quanto di mia conoscenza l'Avv Valenti opera a titolo gratuito. Noi saremo a Fauglia dal 25 al 27 per la seconda parte del programma ma temo che non ci incontreremo perchè il corso se non erro sarà a Tirrenia, ho saputo la settimana scorsa durante la visita ad Alessandro che sarete molte famiglie il 40% spagnolo 40% italiane ed il rimanente di lingua inglese.
In bocca al lupo per il tuo Alessandro che oltre a chiamarsi come mio figlio è davvero un bel bambino.
Ciao Diego.

_________________

Il nostro punto debole è nel rinunciare. Il modo migliore per avere successo è nell'insistere sempre ancora una volta.
avatar
Vivereconlys
Admin

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 17.09.09
Località : Ariccia - Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.vivereconlys.it

Tornare in alto Andare in basso

Grazie..

Messaggio  Alessandro il Dom Gen 17, 2010 6:22 pm

Grazie Diego! Very Happy
Nel mio post non mi ero spiegata benissimo..ho già contattato sia Grazia che l'avvocato Valenti, per questo ho scritto anche qui..L'avvocato in particolare (gentilissimo e disponibile!) mi ha detto che per le Marche devo iniziare tutto l'iter io, perchè non c'è una delibera..ma adesso che mi hai scritto di una famiglia di Ancona, vedrò meglio.. Comunque (e lo scrivo anche per altri che magari sono nella nostra stessa situazione) mi hanno detto di rivolgermi all'Assessore per le Politiche sociali o a un Assessorato per il sostegno all'Handicap, ed iniziare tutto la procedura. (Sono già stata all'Ufficio rimborsi Asl, ma mi hanno chiesto cos'è il Doman!!? Shocked ) Ecco perchè vi ho domandato cosa posso chiedere che venga rimborsato..
Terrò informato il forum!
Ciao, Sara
avatar
Alessandro

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 05.01.10
Località : Tavullia - Pesaro

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

rimborsi toscana

Messaggio  birbone06 il Mar Feb 09, 2010 10:48 pm

Avrei bisogno di prendere contatto con una famiglia toscana per i rimborsi ho fatto una marea di telefonate ma nessuno mi ha risposto a riguardo con esattezza, dalla Asl mi dicono che mi rimborsano solo il 50% ma delle visite...e basta, e le conferenze? la correzione del programma?...e molto altro.
Per non dire per la prima visita..xche mi hanno detto ke sono due pratiche diverse se andiamo a philadelfia o in italia...mi sembra il cane che si morde la coda.
Prima dobbiamo fare richiesta per l'autorizzazione...ma richiesta di cosa visto ke non sappiamo se andremo a philadelfia o in italia???

grazie
Stefano

birbone06

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 05.11.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimborso metodo doman

Messaggio  Vivereconlys il Mer Feb 10, 2010 9:01 am

birbone06 ha scritto:Avrei bisogno di prendere contatto con una famiglia toscana per i rimborsi ho fatto una marea di telefonate ma nessuno mi ha risposto a riguardo con esattezza, dalla Asl mi dicono che mi rimborsano solo il 50% ma delle visite...e basta, e le conferenze? la correzione del programma?...e molto altro.
Per non dire per la prima visita..xche mi hanno detto ke sono due pratiche diverse se andiamo a philadelfia o in italia...mi sembra il cane che si morde la coda.
Prima dobbiamo fare richiesta per l'autorizzazione...ma richiesta di cosa visto ke non sappiamo se andremo a philadelfia o in italia???

grazie
Stefano
Ciao Stefano, non ti preoccupare perchè all'inizio è stato per tutti così. Sono a conoscenza che il rimborso della Regione Toscana è un pò poco e mi sembra che la percentuale oscilli tra il 40 % ed il 50%. Ciò che ti hanno detto sulle pratiche tra la visita in italia o negli USA è vero, sono pratiche differenti. Nel Lazio l'autorizzazione necessita solo per la prima visita sia in Italia ed una differente negli States poi bisogna solo presentare la domanda dopo la visita.
Conosco famiglie della Toscana ed adesso mi metto in contatto con loro, magari facendoti avere la mail.
Comunque prima di tutto ti invio questo link dove c'è la delibera di rimborso per la Regione Toscana circa il Metodo doman.
http://www.neurosviluppo.org/?p=137
Ciao Diego

_________________

Il nostro punto debole è nel rinunciare. Il modo migliore per avere successo è nell'insistere sempre ancora una volta.
avatar
Vivereconlys
Admin

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 17.09.09
Località : Ariccia - Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.vivereconlys.it

Tornare in alto Andare in basso

rimborso Marche

Messaggio  cristiana il Ven Set 24, 2010 2:08 pm

Ciao Sara,

ho visto che tempo fa ti stavi informando per avere il rimborso al metodo Doman. Non potendo avere nessun aiuto dalla neuropsichiatra, contraria al metodo, ti chiedo cosa sei riuscita ad ottenere e come ti sei mossa, cosi' accellero i tempi.

un bacione ad Alessandro ( che bambolotto che è! dagli un bacione per guanciotta da parte mia!)

Cristiana

cristiana

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 10.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimborso metodo doman

Messaggio  Alessandro il Dom Nov 14, 2010 11:50 pm

Ciao Cristiana, scusa il ritardo della mia risposta ma purtroppo sono stata lontana dal forum per un pò...
Allora, per il rimborso, sono ferma anche io... Mi hanno detto di preparare una relazione sul perchè facciamo il Doman, e di accompagnarla con una richiesta medica. Come immagino saprai, il medico mi deve scrivere che Ale ha bisogno di fare questo metodo, in parole povere, ma anche io sono in attesa che un dottore mi faccia questa richiesta... Il 25 ho appuntamento con la neuropsichiatra...nell'ultima visita che abbiamo fatto con lei 8 mesi fa, le avevo accennato che ci stavamo avvicinando al Doman, e lei (posso dire, naturalmente...) ha cercato di dissuaderci.. Adesso non mollo, ho intenzione di dirle che SEGUIAMO questo Metodo, e alla vista dei progressi di Ale, voglio vedere cosa ha il coraggio di dire...
Se comunque non dovesse farmelo lei, penso opterò per il pediatra. Ho letto che in alcune regioni hanno accettato anche la richiesta medica del pediatra, senza bisogno di quella del neuropsichiatra...ma io al momento la tengo come seconda opzione.
Una volta in mano la richiesta, porto tutto... All'ufficio Prestazioni e Convenzioni, dove devo presentare la domanda, mi hanno detto di PROVARE perchè non si sa se ci sono i fondi... La cosa mi sembra assurda perchè io non usufruisco più della riabiltazione che mi offre il SSN, per cui credo che Ale abbia diritto ad un sostegno nella strada che abbiamo scelto...o no?

Grazie per i baciotti al Ale...sono sempre graditissimi!!!! Very Happy

Ciao, Sara
avatar
Alessandro

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 05.01.10
Località : Tavullia - Pesaro

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimborso metodo doman

Messaggio  birbone06 il Dom Nov 21, 2010 5:17 am

Relazioni, domande ecc. ecc. servono solo a scoraggiare i genitori a intraprendere "altri" metodi riabilitativi, in genere bambini con gravi "patologie" sono seguiti anche da istituti di ricerca IRCSS, che guarda caso ricevono contributi anche in base ai pazienti che hanno in carico e molti neuropsichiatri ci collaborano strettamente. E' singolare anche sapere che nessun metodo riabilitativo è provato scentificamente(come vorrebbero per il doman).
Il metodo che generalmente seguono i fioterapisti è il bobath, peccato però che anche per quello ci dovrebbe essere un impegno intensivo come il doman (quindi non solo di 2/3 ore a settimana coninvolgendo la famiglia). es. vedi wikipedia. e per questo che in genere tentennano a dire cosa fanno.
Se vuoi farti una cultura di come lavora la nostra sanita leggiti "linee guida per la riabilitazione dei bambini affetti da paralisi cerebrale infantile" della società italiana di medicina fisica e riabilitazione.
Se avrai lo stomaco di leggere tutto il documento capirai molte cose e la prima è che non sono curabili e vengono educati preparati e avviati alla società come handicappati come se fossero una razza a parte.
Forse ancora piu vergognosa è stata la commissione sul metodo doman... che pur passati molti anni non ha mai pubblicato la relazione finale, pur evidenziando le molte lacune delle strutture pubbliche che disattengono anche le minime linee guida (anche quelle di buon senso aggiungo io).
Ricordati solo che per te il problema è ogni giorno, ogni ora, tutti i giorni, a vita ...... x gli altri finisce alla una... e all' una e 5 sono gia a casa con le gambe sotto il tavolino per mangiare.
Auguroni e fatti forza!!!!

birbone06

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 05.11.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

RIMBORSO MARCHE

Messaggio  Alessandro il Sab Feb 26, 2011 11:20 pm

Dopo un pò di tempo e mille peripezie posso informarvi con certezza che la Regione Marche rimborsa alle famiglie l'80% delle visite (compreso il corso) e delle spese di viaggio.
La richiesta medica ce l'ha fornita la neuropsichiatra, che nonostante i suoi pregiudizi, si è dimostrata molto disponibile nell'aiutarci a far valere i nostri diritti.
Comunque, per quello che l'hanno guardata, poteva andare benissimo, secondo me, anche la richiesta fatta dal Pediatra di base.
Naturalmente l'impiegato dell'Asur, quando mi sono presentata con la richiesta di rimborso, mi ha nuovamente detto che non conosceva nè il metodo Doman nè una legge a riguardo. Così ho fatto IO una ricerca (non facile) su internet per trovare l'esistenza di una normativa e mi sono presentata da lui con il numero della legge emessa dalla giunta regionale nel 2000...Da lì si è informato e gli sono bastati 2 giorni per confermarmi che avevamo diritto al rimborso...
Comunque, volevo sapere qual'è stato l'iter nelle altre regioni, per chi ne ha usufruito, per avere il rimborso anche della macchina respiratoria, per esempio, o della restante percentuale..se è nostro diritto averlo dalla Regione. Se chiedo a loro, naturalmente, non sanno nulla (o fanno finta..?) per questo confido nelle vostre risposte..
Grazie a tutti.
avatar
Alessandro

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 05.01.10
Località : Tavullia - Pesaro

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimborso metodo doman

Messaggio  birbone06 il Dom Mar 13, 2011 4:21 am

Per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano

Giovanni Giolitti

Quindi essendo in Italia ti posso assicurare che hanno passato la macchina come ventilatore a qualcuno....

Quindi possiamo giocare col fatto che noi insistiamo per i nostri figli e dall'altra parte insistono per il "NO" solo fino all'una(cioè fino a quando non vanno a casa a mangiare)

Chi la dura la vince
INSISTERE INSISTERE INSISTERE FINO ALLA NOIA.

birbone06

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 05.11.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

rimborso macchina respiratoria

Messaggio  valeria il Lun Set 26, 2011 10:50 am

birbone06 ha scritto:Per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano

Giovanni Giolitti

Quindi essendo in Italia ti posso assicurare che hanno passato la macchina come ventilatore a qualcuno....

Quindi possiamo giocare col fatto che noi insistiamo per i nostri figli e dall'altra parte insistono per il "NO" solo fino all'una(cioè fino a quando non vanno a casa a mangiare)

Chi la dura la vince
INSISTERE INSISTERE INSISTERE FINO ALLA NOIA.


Carissimi genitori,
mi sono iscritta solo ora al forum nonostante l’abbia visitato più volte. E’ stato grazie a questo sito che nel 2010, con mio marito, ho iniziato il programma degli Istituti di Filadelfia per nostro figlio - iniziando il corso per aspiranti - con una certa serenità, contando sul fatto di poter ottenere i rimborsi spese senza troppi problemi.

Dal 2010 stiamo quindi lavorando incessantemente, con immenso impegno, per curare l’afasia ed l’emiparesi superiore destra di nostro figlio Filippo, dovute ad un incidente stradale avvenuto più di tre anni fa. Per fortuna non ha grossi problemi di carattere cognitivo se non quelli legati alla comprensione del linguaggio. Il fatto di essere mancino lo aiuta molto nelle attività che richiedono manualità. Ha ripreso a camminare ma non riesce a parlare ancora correntemente e correttamente.

Noi non riusciamo a rassegnarci al fatto che non possa migliorare ancora e recuperare in misura maggiore sia la mobilità che il linguaggio. Per questa ragione quando a marzo del 2010 è stato dimesso da un famoso istituto di Roma di alta specializzazione, senza grandi speranze di ulteriori miglioramenti, ci siamo rivolti agli Istituti.

Il programma sta procedendo molto bene, Filippo sta migliorando giorno dopo giorno, soprattutto dopo l’introduzione nello stesso della macchina respiratoria e successivamente anche della respirazione di Carbogeno CO2 O2.

All’acquisto della macchina respiratoria, che non viene prodotta in Italia e che quindi abbiamo dovuto ordinare in Germania, vista l’urgenza, abbiamo dovuto provvedere noi – con non poche difficoltà – e con pagamento anticipato.
Purtroppo oggi incontriamo grandissime difficoltà ad ottenerne il rimborso spesa perché pare che la macchina non sia esplicitamente menzionata nell’elenco regionale degli ausili rimborsabili. La funzionaria della Asl alla quale ci siamo rivolti, non avendo avuto risposta dalla Regione Lazio in merito alla richiesta di maggiori chiarimenti sulla normativa, per aiutarci ha chiesto di indicarle altre Asl che abbiamo concesso questo tipo di rimborso per potersi confrontare con altri funzionari sulla questione e sulla normativa nazionale per le cure all’estero.

Ho contattato alcune mamme che hanno ottenuto il rimborso attraverso una richiesta all’ufficio commissione ausili e protesi però, essendo passati ormai 2-3 anni dall’espletamento delle relative pratiche, non è stato possibile rintracciarne i funzionari.

Potete aiutarmi attraverso questo forum o privatamente via e-mail?

Vi ringrazio e aspetto fiduciosa.
Saluti cari.

Valeria Paoloni

valeria

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 24.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimborso metodo doman

Messaggio  birbone06 il Ven Ott 21, 2011 3:03 am

Purtroppo non esiste una normativa ben precisa, tutto è in mano delle persone che possono seguire le vostre pratiche. Anche se alcune regioni hanno deliberato sui rimborsi, esiste ancora una forte riluttanza di chi dovrebbe autorizzarli o per indicazione non esplicita o perchè indicherebbe che ciò che viene fatto di "norma" è del tutto inutile. L'assurdità vuole che proprio il medico referente del bambino debba fare una dichiarazione: il paziente deve seguire il metodo Doman (come dire....non sono in grado di curarlo, c'è qualcuno piu bravo di me). i rimborsi arrivano se le nostre strutture non sono in grado di fornire cure adeguate.... e qui si entra in un ginepraio.
Noi per fortuna abbiamo trovato persone che di volta in volta hanno constatato i miglioramenti e hanno cercato di agevolarci per i rimborsi.
Ma ...... ogni tanto appare sempre la solita letterina indicante che il metodo non è validato scientificamente.
Se ti può essere di sollievo conosco una famiglia che sta pagando tutto a sue spese, proprio tutto, nonostante il proprio figlio abbia fatto grossi miglioramenti.
E' un po una battaglia contro i mulini a vento, si deve dimostrare l'efficacia ancor prima dei risultati, non può essere di aiuto chi ha raggiunto dei risultati perchè ti rispondono che quel bambino li avrebbe raggiunti ugualmente....

birbone06

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 05.11.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

trovare una via.....

Messaggio  valeria il Lun Ott 24, 2011 1:16 pm

Grazie per avermi risposto. Scusate ma a me questa cosa fa ribollire il sangue e rivoltare lo stomaco … che è già sotto sopra per tutto quello che devo fare quotidianamente a casa per la neuro riabilitazione di mio figlio. Vorrei sapere quale metodo riabilitativo, tra quelli che vengono utilizzati nelle strutture mediche pubbliche o private, abbia basi scientifiche e una statistica pubblicata che ne comprovi la validità. Il problema è che, come diceva una mamma nel blog disabili.it, i disabili per le strutture pubbliche e private, nonché per i fisioterapisti sono una fonte interminabile di danaro. E’ questa la ragione per cui la sanità non si occupa di queste incongruenze: prima ti dice che hai diritto al rimborso per le cure all'estero, poi, siccome del recupero dei disabili non se ne occupa a sufficienza - se non per la ricerca che però persegue scopi che non hanno niente a che vedere con il recupero dell'autonomia dei disabili - ti dice che i metodi non sono riconosciuti scientificamente. Per forza! Stiamo tutti ancora facendo ricerca chi a casa propria chi nelle strutture in Italia e all'estero! Sarei curiosa di sapere su quali basi scientifiche quella persona asserisce che quel tipo di miglioramenti il bambino li avrebbe avuti anche senza terapia. Su quali libri avrà studiato? Perché non ce lo svela così potremmo risparmiarci l’immane fatica che stiamo facendo per i nostri figli e potremmo finalmente metterci l'anima in pace! Loro l'anima in pace ce l'hanno quando ti rispondono così? Voglio comunque trovare una via d'uscita. Poi eventualmente vi farò sapere. Cari saluti a tutti e tutte, buon lavoro.
Valeria Paoloni

valeria

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 24.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimborso metodo doman

Messaggio  silsax il Mar Gen 24, 2012 10:51 am

Alessandro ha scritto:Ciao a tutti! Sono Sara, la mamma di Alessandro, 13 mesi, e anche se vi leggo da tempo, solo oggi ho avuto modo di scrivervi.
Spero di avere presto l'occasione per raccontare anche la nostra storia, facciamo il Doman da 4 mesi ma parteciperò per la prima volta al Corso "Cosa fare per il vostro bambino cerebroleso" dal 24 gennaio.
Scrivo qui perchè devo attivarmi per il rimborso nella Regione Marche (pare non esista alcuna delibera qui....poi spesso mi chiedo..sanno cos'è il Doman?!?) ma volevo chiedervi:
si riferisce alle sole visite? all'acquisto dei sussidi ecc? alla partecipazione dei corsi per noi genitori?
Scusate, è per capire cosa posso pretendere..e anche per capire almeno un pochino quanti sacrifici ci aspettano..
GRAZIE!

Ciao, ho letto che hai cominciato il metodo prima di frequentare il corso, immagino quindi avendo letto il libro; come ti sei organizzata per gli esercizi? cosa hai fatto fare al bimbo? io non so bene cosa fare, mia figlia ha quasi 2 anni, non cammina, non gattona e non striscia benché abbia trovato un suo modo di spostarsi da seduta (!); dice solo mamma e papà... Hai qualche suggerimento? il prossimo corso credo non sia prima dell'estate... Grazie, silvia

silsax

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 23.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimborso metodo doman

Messaggio  Alessandro il Gio Feb 09, 2012 12:57 am

Ciao Silvia, scusa il ritardo della mia risposta, ma sono riuscita a collegarmi solo ora dopo diverso tempo..
Per scriverti in breve la nostra storia, quando il nostro piccolo Ale aveva appena un mese, abbiamo conosciuto una fisioterapista della riabilitazione, di Milano, che propone un metodo che ha molti spunti presi da Doman (che però allora ancora non conoscevamo!).
Una volta visitato Ale, ci ha subito preparato un programma di esercizi per la stimolazione del nostro piccolo (soprattutto massaggi, corpo e viso, dondolamenti, ecc..), e alla visita successiva (a 6 mesi) ci ha introdotto lo scivolo. Nel frattempo continuavamo la fisioterapia, 2 volte a settimana, alla Asl, sempre meno convinti della sua efficacia (perchè in sostanza nelle 2 ore non si concludeva veramente niente!), notando invece i piccoli progressi di Ale con gli altri esercizi (fatti di nascosto dalla fisioterapista, perchè "la mamma deve fare la mamma e non la terapista..").
Poi abbiamo iniziato ad informarci su come fosse veramente il metodo Doman, grazie alla storia di Simone a mattino5. Leggiamo "Cosa fare per il vostro bambino cerebroleso"..e poi facciamo il corso a gennaio 2010 (Alessandro aveva un anno), iniziando le visite da luglio 2010.
Tutto questo per dirti che puoi iniziare con qualche esercizio prendendo spunto dal libro, ma solo il corso ti dà meglio le basi su cui impostare i primi esercizi (o per lo meno così è stato per me..che ad esempio facevo già lo scivolo con Ale, ma là ho scoperto di non farlo nel modo corretto..). Durante il corso, poi, lo staff ti aiuta a stilare un primo programma per il tuo bambino, ma è ancora piuttosto generico, poichè loro non hanno ancora avuto modo di conoscere tuo figlio (ma si basano solo sulle tue indicazioni).
Nei successivi mesi, si iniziano quindi gli esercizi, e si prende confidenza con il metodo, valutando se può essere adatto non solo al bambino, ma a tutta la famiglia.. Diversi genitori che erano con noi al corso, hanno deciso di non intraprendere questa strada, e non hanno fatto mai la visita. E' comprensibile, è una valutazione personale. Da parte mia, però consiglio (se il corso dovesse incontrare le aspettative dei genitori) di fare almeno la prima visita, perchè è durante questa che lo staff conosce veramente il bambino. Non solo viene quindi valutato il suo livello motorio e cognitivo, ma soprattutto la sua crescita fisica, la sua salute, ed è qui che si introduce la dieta (personalizzata) e quindi il programma fisico, intellettivo e fisiologico.
Questa è la mia esperienza.. Spero di esserti stata un pò di aiuto! Wink
In bocca al lupo per tutto!!!!
avatar
Alessandro

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 05.01.10
Località : Tavullia - Pesaro

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimborso metodo doman

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum